Pubblica amministrazione

Fornitura di nr. 1 autocompattatore a quattro assi alimentato a gasolio con cassone di carico avente capacità di 29/31 m3 a caricamento posteriore, con dispositivo volta benne e quotazione per eventuale contratto di manutenzione full service per cinque anni o 10.000 ore motore.

Ente: AEMME Linea Ambiente S.r.l.
Oggetto: Fornitura di nr. 1 autocompattatore a quattro assi alimentato a gasolio con cassone di carico avente capacità di 29/31 m3 a caricamento posteriore, con dispositivo volta benne e quotazione per eventuale contratto di manutenzione full service per cinque anni o 10.000 ore motore.
Tipo di fornitura:
  • Beni
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 280.000,00
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 280.000,00
CIG: 875470424A
Stato: In corso
Centro di costo: Ambiente
Data pubblicazione: 13 maggio 2021 19:07:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 15 giugno 2021 12:00:00
Data scadenza: 21 giugno 2021 12:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • DGUE
  • Domanda di partecipazione - Modello 1
  • Dichiarazione sostitutiva - Modello 2
  • Documento di Identità
  • Contributo ANAC
  • Passoe
  • Garanzia provvisoria e impegno a rilasciare garanzia definitiva
  • Eventuali documenti integrativi in caso di avvalimento
  • Capitolato speciale d’appalto sottoscritto per accettazione
  • Specifiche Tecniche
  • Referenze bancarie
  • Eventuali documenti integrativi in caso di partecipazione in forma plurisoggettiva
  • Eventuali documenti integrativi in caso di operatori economici stabiliti in altri Stati membri
  • Eventuali documenti integrativi

Elenco chiarimenti

Chiarimento n. 1

Domanda:

Buongiorno, in relazione alla procedura in oggetto siamo a porre i seguenti quesiti: 1. Disciplinare di Gara. pag. 2 Art. 3. Si legge che i tempi di consegna devono essere max 120 gg solari. I tempi di approvvigionamento dei soli telai delle principali case costruttrici si aggirano ad oggi sui 200/250 gg da ordine salvo imprevisti, cui bisogna aggiungere i tempi di realizzazione dell’allestimento. Risulta pertanto impossibile rispettare i tempi di consegna richiesti da capitolato per il veicolo allestito e si chiede rettifica in tal senso, congruente con i tempi effettivamente necessari. 2. S.T. pag. 2 Art. 1. Si legge che l’autotelaio deve essere un 8x2 MTT 32 t. con 4 assi. Si chiede se viene preferito nella configurazione 2+2 oppure 1+3. 3. S.T. pag. 2 Art. 1. Si legge che ‘Deve essere garantita un’autonomia tra un rifornimento e l’altro, superiore alle 10 ore di lavoro in fase di raccolta’. Poiché nessuna casa costruttrice si impegna a dichiarare che con un pieno di carburante un telaio allestito possa durare min 10 h, dato che la variabilità della temperatura climatica, della morfologia della strada percorsa, e soprattutto dell’autista oltre che infine dell’assorbimento di potenza dell’allestimento influiscono enormemente sul consumo. Pertanto si chiede che tale richiesta possa essere superata dalla dichiarazione di consumo ‘al banco’; ovvero risulta disponibile la dichiarazione di consumo carburante ‘al banco’ espresso in kg/Kwh e si chiede che tale dichiarazione sia ritenuta congrua. 4. Ai fini del computo del servizio di full service, è necessario conoscere i km percorsi e le ore pto inserita stimate annue. 5. Alla luce dei tempi di consegna previsti, presumibilmente nel primo trimestre 2022, a fronte dei recenti e futuri aumenti di listino dei costruttori di telaio ed in funzione dei recenti aumenti di costo delle componenti e delle materie prime, si chiede di effettuare un adeguamento della base asta che al momento risulta insufficiente rispetto a quanto già considerato nel corso del 2020. 

Risposta:

1) . S.T. pag. 2 Art. 1. Si legge che l’autotelaio deve essere un 8x2 MTT 32 t. con 4 assi. Si chiede se viene preferito nella configurazione 2+2 oppure 1+3. 3. S.T. Risposta: non abbiamo particolari esigenze sulla composizione degli assi. 2) pag. 2 Art. 1. Si legge che ‘Deve essere garantita un’autonomia tra un rifornimento e l’altro, superiore alle 10 ore di lavoro in fase di raccolta’. Poiché nessuna casa costruttrice si impegna a dichiarare che con un pieno di carburante un telaio allestito possa durare min 10 h, dato che la variabilità della temperatura climatica, della morfologia della strada percorsa, e soprattutto dell’autista oltre che infine dell’assorbimento di potenza dell’allestimento influiscono enormemente sul consumo. Pertanto si chiede che tale richiesta possa essere superata dalla dichiarazione di consumo ‘al banco’; ovvero risulta disponibile la dichiarazione di consumo carburante ‘al banco’ espresso in kg/Kwh e si chiede che tale dichiarazione sia ritenuta congrua. Risposta: Si conferma che è sufficiente la dichiarazione del costruttore. 3) Ai fini del computo del servizio di full service, è necessario conoscere i km percorsi e le ore pto inserita stimate annue. Risposta: Km 7.500 annuali PTO 850/h annuali 4) Alla luce dei tempi di consegna previsti, presumibilmente nel primo trimestre 2022, a fronte dei recenti e futuri aumenti di listino dei costruttori di telaio ed in funzione dei recenti aumenti di costo delle componenti e delle materie prime, si chiede di effettuare un adeguamento della base asta che al momento risulta insufficiente rispetto a quanto già considerato nel corso del 2020. Risposta: non è possibile aumentare l’importo posto a base di gara.

Chiarimento n. 2

Domanda:

Buongiorno, in relazione alla procedura in oggetto siamo a porre i seguenti quesiti: 1. Disciplinare di Gara. pag. 2 Art. 3. Si legge che i tempi di consegna devono essere max 120 gg solari. I tempi di approvvigionamento dei soli telai delle principali case costruttrici si aggirano ad oggi sui 200/250 gg da ordine salvo imprevisti, cui bisogna aggiungere i tempi di realizzazione dell’allestimento. Risulta pertanto impossibile rispettare i tempi di consegna richiesti da capitolato per il veicolo allestito e si chiede rettifica in tal senso, congruente con i tempi effettivamente necessari. 2. S.T. pag. 2 Art. 1. Si legge che l’autotelaio deve essere un 8x2 MTT 32 t. con 4 assi. Si chiede se viene preferito nella configurazione 2+2 oppure 1+3. 3. S.T. pag. 2 Art. 1. Si legge che ‘Deve essere garantita un’autonomia tra un rifornimento e l’altro, superiore alle 10 ore di lavoro in fase di raccolta’. Poiché nessuna casa costruttrice si impegna a dichiarare che con un pieno di carburante un telaio allestito possa durare min 10 h, dato che la variabilità della temperatura climatica, della morfologia della strada percorsa, e soprattutto dell’autista oltre che infine dell’assorbimento di potenza dell’allestimento influiscono enormemente sul consumo. Pertanto si chiede che tale richiesta possa essere superata dalla dichiarazione di consumo ‘al banco’; ovvero risulta disponibile la dichiarazione di consumo carburante ‘al banco’ espresso in kg/Kwh e si chiede che tale dichiarazione sia ritenuta congrua. 4. Ai fini del computo del servizio di full service, è necessario conoscere i km percorsi e le ore pto inserita stimate annue. 5. Alla luce dei tempi di consegna previsti, presumibilmente nel primo trimestre 2022, a fronte dei recenti e futuri aumenti di listino dei costruttori di telaio ed in funzione dei recenti aumenti di costo delle componenti e delle materie prime, si chiede di effettuare un adeguamento della base asta che al momento risulta insufficiente rispetto a quanto già considerato nel corso del 2020. Cordiali saluti.

Risposta:

Buongiorno, si precisa che entro la giornata odierna verranno messi a disposizione i documenti di gara in versione ERRATA CORRIGE in cui verrà fissato il nuovo termine di consegna da 120 a 300 giorni.

Cordiali saluti,. 

Chiarimento n. 3

Domanda:

In relazione ai tempi di consegna che la documentazione di gara indica in 120gg Vi informiamo che i principali costruttori di cabinati, ad oggi, indicano come tempo di approvvigionamento del solo cabinato 180 gg ai quali devono essere aggiunti almeno 60 gg di allestimento dell'attrezzatura. Chiediamo dunque se possibile rettificare il termine di consegna indicato a pagina 4 del Disciplinare.

Risposta:

Buongiorno, si precisa che entro la giornata odierna verranno messi a disposizione i documenti di gara in versione ERRATA CORRIGE in cui verrà fissato il nuovo termine di consegna da 120 a 300 giorni.

Cordiali saluti,.